Marketing digitale le novità su Facebook, Instagram, Twitter e LinkedIn

insocialmedia-novità-social

Le piattaforme social sono in continua evoluzione, in rapida trasformazione per rispondere alle esigenze degli utenti e crearne delle nuove. Questi social network sono dunque uno strumento potente, in continuo working progress per essere al passo con i trend del mercato. Hanno conquistato ampio spazio nella quotidianità delle persone e una larga fetta del marketing aziendale, grazie alle loro potenzialità e ai loro continui perfezionamenti.

La nostra attenzione si concentrerà proprio sulle principali Social News in particolare per quanto riguarda i network più diffusi: Facebook, Instagram, Twitter e LinkedIn.
Diamo quindi uno sguardo agli ultimi annunci e anticipazioni dal mondo di questi media digitali.

Per quanto riguarda Facebookl’ultima novità è la Live Map, cioè una mappa interattiva con video in diretta da tutto il mondo, un passo in avanti verso un citizen journalism sempre più attivo e dinamico. La mappa dei Live Video è molto semplice da usare, basterà cliccare sui nodi blu che segnalano la presenza di un contenuto in diretta, in condivisione pubblica in diversi punti del mondo. In questo modo sarà possibile aprire l’anteprima e inserire commenti o like.

I video dunque sono contenuti sempre più importanti e anche Facebook sta puntando molto su questa feature, infatti per i Live Video è stato introdotto un ulteriore update. È stato eliminato il limite dei 90 minuti, dando la opportunità agli utenti di filmare un live anche di 24 ore, c’è anche la possibilità di aggiungere testi, grafici e geolocalizzazione, in modo da consentire la visione solo a un determinato pubblico in base alla posizione geografica.
Un’altra novità è l’aggiunta del grafico di gradimento per scoprire quali sono i momenti che hanno raggiunto più pubblico.
Ma le novità in ambito video non finiscono qui, è infatti possibile commentare post con contenuti video. Per provarla è sufficiente cliccare sull’icona della macchina fotografica, accedendo alla libreria o attivando la videocamera per girarne uno in tempo reale.
facebook-maps
In casa Facebook ci sono altre novità in arrivo. Sono in via di sviluppo anche le categorie personalizzate per i post, Facebook starebbe testando una nuova news feed contraddistinta dalla presenza di categorie a cui assegnare i propri contenuti. Molti utenti lo usano per rimanere sempre aggiornati sulle notizie e, poter navigare tra i post suddividendoli per argomento, agevola sicuramente la fruizione delle news. Soprattutto tenendo conto della grande varietà di aggiornamenti presenti nel feed.
Sempre in un’ottica di maggiore engagement, Facebook potrebbe in futuro trasformare le foto degli utenti in emoji da aggiungere alle conversazioni, per questo potrebbe essere introdotto il riconoscimento facciale, ma per questo ci vorrà un po’ più di tempo.

Per quanto riguarda il social fotografico per eccellenza, anche il nostro amato Instagram si aggiorna. Dopo il formato rettangolare, le sponsorizzazioni, i multi-account e i video da 60 secondi, c’è stato un cambiamento che non è sfuggito a nessuno, si tratta della nuova versione del logo con un look colorato e fresco. Questo restyling totalmente inaspettato e rivoluzionario mostra come l’App sia sempre al passo con i tempi, mantenendo però una nota del passato, infatti i toni del nuovo logo  sono i colori di quello precedente.
Anche l’app ufficiale risponde alle nuove tendenze con uno sfondo bianco abbinato a delle icone nere. Beneficiano di un nuovo aspetto anche le altre applicazioni della famiglia fotografica di Instagram tra cui Hyperlapse, Boomerang e Layout.

instagram-nuovi-loghi

Oltre al restyling del logo, Instagram ha in serbo altre novità in ambito pubblicitario, si tratta dei Dynamics Ads, annunci che mostrano prodotti o contenuti già consultati sul web. Una tipologia di ads già utilizzata su Facebook e che ora sta attirando l’attenzione degli inserzionisti.
Non dimentichiamo di citare anche gli ultimi rumors sull’introduzione delle statistiche. Pare che saranno inseriti una sosta di Insights anche su Instagram, per un’analisi delle performance e dei dati derivanti dai post. E infine profili Business, dove sarà inserito il tasto Contact per rivolgersi direttamente l’azienda. Per saperne di più, comunque, bisognerà probabilmente aspettare ancora tempo.

Se per il team di Zuckerberg è un periodo di aggiornamenti, rivoluzioni e sorprese, a introdurre una novità alquanto discussa è Twitter. Lo strumento di microblogging per eccellenza ha deciso di intervenire sul limite dei caratteri: a breve sarà (quasi) eliminato il limite dei 140 caratteri, escludendo foto e link dal conteggio. I contenuti multimediali non saranno più considerati negli spazi a disposizione per un tweet e gli utenti avranno così maggiore disponibilità per il loro testo, 23 caratteri in più. Saranno dunque conteggiati esclusivamente i caratteri del testo, senza considerare eventuali tag, foto, video, GIF e i sondaggi.
Si tratta di un’importante novità, poiché gli utenti avranno più spazio disponibile per scrivere i propri messaggi. Non solo, non sarà più necessario inserire un punto prima del simbolo @ affinché la risposta sia visibile sulla news feed, i tweet saranno visibili a tutti, salvo che l’utente decida di modificare questa impostazione. Per terminare con le novità Twitter, sarà possibile citare o retwittare un proprio tweet pubblicato in passato per riproporlo nella timeline.

Per quanto riguarda invece LinkedIn, il social sempre più affermato come il network professionale per chi cerca lavoro o vuole rimanere informato su ciò che succede nel mondo del business le novità non sono tante. Negli anni ha curato particolarmente l’aspetto delle notizie, permettendo agli utenti di pubblicare articoli interi direttamente nella piattaforma, grazie all’acquisto di Pulse, sembra però che lo staff stia lavorando a una replica agli Instant Articles di Facebook. Una novità che permetterebbe di offrire agli editori la possibilità di pubblicare contenuti direttamente sulla piattaforma.

Tutti queste novità potrebbero aprire nuovi scenari di fruizione e condivisione per gli utenti e i marketer. Alcune di queste news sono già state introdotte e ampiamente utilizzate, per altre ci vuole ancora un po’ di tempo e di pazienza, non ci resta che aspettare gli update e goderci questi momenti di riflessione e analisi sui nostri amati social network!

 

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.