Le nuove opportunità per le donne sono in rete!

Paola Frateschi

Web Marketing, Social Media Marketing, web 2.0

Potrebbero interessarti anche...

4 Risposte

  1. laura ha detto:

    Quanto materiale su cui riflettere! Butto giù qualche idea, in ordine sparso:
    1) il web è democratico, ha pareti pù sottili e trasparenti di altri luoghi. Forse per questo vi trova voce chi altrove non viene ascoltato (ma il famoso soffitto di cristallo – ahimé – è altrettanto trasparente e sottile).
    2) il web è immateriale, permette e promette connessioni da qualunque posto, anche da casa. Ecco perché le case diventano i nuovi uffici.
    3) chi c’è nelle case, per tradizione, per necessità, per consuetudine? Le donne. Il lavoro da casa, grazie alla rete e alle nuove professioni di internet è una nuova opportunità per le donne.
    4) stiamo attente però. lavorare da casa può permetterci di lavorare, ed è già un bel passo. può permetterci di lavorare con i nostri ritmi, a nostro gusto e piacere (come sembrano poco consone queste due parole – gusto e piacere – quando si parla di lavoro. Eppure quanto bisogno ce ne sarebbe!). Ma quanto può costarci in termini di isolamento, mancanza di riconoscimenti e autosfruttamento? Non dimentichiamo infatti che le donne hanno sempre lavorato in casa (lavoro casalingo, ma anche lavoro industriale ed agricolo) e che hanno sofferto, anche per questo, più di altri lavoratori.
    5) 2010. primo maggio. in quel periodo lavoravo a casa. incontro con il mio vicino di casa. ecco il dialogo:
    io: “Evvai, oggi primo maggio! non si lavora!”
    lui: “ma perché? tu lavori?”

    • Paola Frateschi ha detto:

      Carissima Laura hai perfettamente ragione, il Web rappresenta una grande opportunità soprattutto per le donne, da sempre più penalizzate dal mondo del lavoro. Detto questo concordo con te che se il lavoro online viene fatto da casa, debba comunque godere della stessa dignità che se svolto in un qualsiasi altro ambiente. Ti dirò che ultimamente le cose stanno cambiando conosco molte donne, amiche, colleghe che hanno scelto o si sono trovate a svolgere il proprio lavoro da casa, da libere professioniste o imprenditrici, e che sono soddisfatte perchè realmente padrone dei loro tempi e delle loro possibilità. La percezione della società nei confronti di queste lavoratrici e lavoratori sta già cambiando, grazie alle potenzialità del web e ai mezzi forniti dalle tecnologie che consentono a tutti di essere ovunque senza barriere temporali…e penso anzi che in futuro saranno sempre di più quelli che lavoreranno da casa o in micro strutture interconnesse.

  1. 26 ottobre 2011

    […] disclaimer ← Le nuove opportunità per le donne sono in rete! […]

  2. 6 dicembre 2011

    […] fa avevo parlato di nuove opportunità per le donne grazie alla rete frutto anche della partecipazione ad un seminario sul tema che aveva suscitato molto interesse. Sta […]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *