Evoluzione del social media marketing e del ruolo social media manager!


I Social Media fanno parte delle nostre vite, del nostro modo di comunicare ed esistere sul web. Di conseguenza anche il ruolo del social media marketing diventa essenziale per poter raggiungere pubblici differenti, con gli obbiettivi più diversi, dal business alla politica al volontariato e tanto altro.
Molteplici attività che possono diventare popolari e di successo tramite una comunicazione ben studiata sui diversi canali digitali.

Cosa distingue gli attuali Social Media aggiornati ai nuovi contesti ?

Gli aspetti che più definiscono i Socia Media sono la dinamicità e l’immediatezza. Essendo incentrati sugli interessi degli utenti, le loro caratteristiche cambiano in base alle preferenze del pubblico che si vuole raggiungere. Basti pensare agli attuali Social Network: LinkedIn per chi cerca contenuti in ambito lavorativo, Facebook per chi predilige le conversazioni nei gruppi, Twitter per l’aggiornamento in real time e Instagram per accrescere la propria influenza online. Per rimanere competitivi le società digitali adottano i formati più performanti, come ad esempio le Youtube Stories, ispirate a quelle di Instagram. Oppure i Reals che ormai sono il format più visualizzato e ricercato dagli utenti, non solo nelle fasce più giovani.

Per quanto concerne l’evoluzione dei social media ai nuovi contesti possiamo dire che in base a molte ricerche verrà privilegiata sempre più la conversazione tra brand e utenti, tramite messaggi personalizzati.  Come ad esempio i chatbot per il customer care.
Realtà virtuale e second life attraverso avatar diventeranno parte integrante delle nostre vite, vedremo l’ascesa degli NFT per acquistare oggetti digitali e non solo. L’ascesa di piattaforme social più coinvolgenti come Twitch, non solo prerogativa dei più giovani.
Diventerà dunque sempre più importante saper gestire in modo flessibile e coinvolgente le diverse piattaforme e la figura che si presta meglio è il Social Media Manager.

Cosa è richiesto al moderno Social Media Manager?

Ci sono alcune caratteristiche che contraddistinguono da sempre questa figura, sempre più richiesta da brand e aziende.
La maggior parte delle persone che decidono di intraprendere questo percorso lavorativo sono predisposte per natura alla creatività, essenziale per immaginare una multiforme offerta di contenuti .
Inoltre spesso dimostrano un particolare interesse per le arti e per attività legate all’intrattenimento, dalla pittura al teatro. L’empatia rappresenta un tratto distintivo per poter comunicare con gli utenti adoperando il linguaggio più adatto, creare e far prosperare le community.
Oggigiorno, queste skills “naturali” devono integrarsi con una serie di competenze tecniche che richiedono la conoscenza dei principali software di grafica e delle piattaforme di analisi dati.
Una professione che necessita anche di una formazione in ambito marketing e di copywriting.

La pianificazione è fondamentale, pertanto al Social Media Manager è richiesta una grande capacità organizzativa e di coordinamento dei team di lavoro. È altrettanto importante rimanere aggiornati sul mondo dei social, dalle nuove funzioni ai trend, attraverso siti web e blog specializzati in contenuti social. Un ruolo a cui è richiesto un continuo aggiornamento e adattabilità ai formati emergenti, è dunque da evitare ogni improvvisazione!

Il futuro è quindi nei video e nei metaversi?

Come abbiamo visto i Social Media tendono a cambiare molto velocemente.
Ma in cosa consiste questo cambiamento?

Da numerosi analisi effettuate dalle piattaforme stesse alcuni contenuti verranno privilegiati.
I video risultano quelli che generano il maggior numero di engagement e impressions.
In particolare gli short video, acquisiranno sempre più rilevanza a discapito dei classici contenuti fotografici e delle immagini.
I social network diventeranno quindi videocentrici per competere con TikTok, leader dei contenuti audiovisivi brevi e coinvolgenti.
l’influencer marketing diverrà sempre più pervasivo e autentico, assumendo un ruolo preminente nelle scelte di acquisto degli utenti.
L’utilizzo di metaversi sarà l’elemento disruptive, non sarà più solo prerogativa del Gaming ma impatterà sulla vita delle persone. Una realtà interattiva immersiva, un’esperienza 3D per poter compiere molteplici azioni, non solo commerciali.
Con l’avvento del metaverso e delle nuove tecnologie, i social network si riadatteranno ai nuovi contesti, e il ruolo del social media marketing evolverà di conseguenza, in un dinamismo che forse non abbiamo mai visto prima.

Stay tuned per le prossime novità sui Social Media!

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.