Vantaggi di una comunicazione integrata [anche nel B2B]

Paola Frateschi

Web Marketing, Social Media Marketing, web 2.0

Potrebbero interessarti anche...

3 Risposte

  1. laura ha detto:

    Bel post. Propongo una riflessione a margine. In Italia può capitare che clientelismi e raccomandazioni vadano ad insinuarsi anche tra azienda ed azienda, impedendo il regolare svolgimento delle attività economiche. Una comunicazione più “social” potrebbe aiutare a diffondere una cultura della trasparenza e della competizione sostenibile, vincendo i meccanismi vischiosi esistenti nei rapporti tra aziende. Non so se sono stata chiara. 🙂

    • Paola Frateschi ha detto:

      Laura sie stata chiarissima e ti rispondo che hai pienamente ragione…in effetti la comunicazione sui Social Media per le sue stesse caratteristiche dovrebbe portare a rapporti più trasparenti (e sostenibili) sia all’interno dell’azienda sia tra aziende. Convogliare messaggi non intermediati che pur seguendo una linea strategica, riescano a incentivare una maggiore spontaneità e veridicità può essere un obiettivo da raggiungere nel medio periodo per i marketer e non solo, perchè è l’approccio culturale generale che deve cambiare.
      Per le aziende (soprattutto B2B) si tratta sicuramente di un processo non propriamente rapido, ma i segnali di cambiamento nella comunicazione e nell’approccio al pubblico ci sono già, si tratta di per chi lavora nel settore del marketing sociale di incentivare e promuovere questo nuovo corso 🙂

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *